CV e lavoro: Le “soft skills” più importanti

Ma cosa sono le soft skills?
A differenza delle hard skills le soft skills sono competenze secondarie di una professione. Sono le qualità individuali, le capacità sociali, comunicative e gestionali. Ecco una classifica:

a differenza di qc – vmivel szemben
competenza – tudás/kompetencia
secondario – másodlagos
le qualità individuali – az egyéni tulajdonságok
capacità sociale – szociális készség
capacità comunicativa – kommunikációs készség
capacità gestionale – vezetői készség
classifica – sorrend

1. Problem solving (risolvere i problemi)
Si tratta della capacità di comprendere, analizzare una questione e trovare la soluzione migliore. Permette di superare tutti i tipi di problemi che si incontrano durante il lavoro: dalla stampante che si rompe, al cliente esigente, alle difficoltà di portare a termine un compito.

problem solving – problémamegoldó képesség
capacità – képesség
comprendere – megért
superare qc – túljut vmin
esigente – magas igényekkel rendelkező
portare a termine qc – véghez visz/befejez vmit

2. Capacità di adattamento
Chi possiede questa skill sa adattarsi al contesto lavorativo, e alle novità. Qualsiasi sia il compito da svolgere, riesce a dare il meglio di sé. Capacità di adattamento non significa sopportare tutto senza esprimere mai i propri bisogni, ma essere capaci di modificarsi e rinnovarsi. Il mercato del lavoro cambia in modo veloce e le aziende hanno bisogno di dipendenti disponibili a cambi, anche improvvisi, di ruoli e compiti.

capacità di adattanento – alkalmazkodó képesség
adattarsi a qc – alkalmazkodni vmihez
contesto – környezet
dare il meglio di sé – a legjobbját adja
sopportare – elvisel
modificarsi – változik
rinnovarsi – megújul
mercato del lavoro – munkapiac
(il/la) dipendente – alkalmazott
ruolo – szerep

3. Team working (Capacità di lavorare in gruppo)
È la capacità di relazionarsi con gli altri. Significa saper esprimersi, ascoltare e costruire rapporti. È importantissimo imparare a collaborare con gli altri, perché il gioco di squadra è considerato indispensabile per il successo professionale.

team working – csapatmunkára való képesség
gioco di squadra – csapatjáték
indispensabile – nélkülözhetetlen

4. Motivazione
Significa impegno nel lavoro e anche capacità di motivare gli altri. Rischia di essere molto alta appena si comincia una professione per poi diminuire con il tempo. Per dimostrarla, bisogna scrivere una lettera di presentazione che metta in luce la motivazione. Nel colloquio bisogna presentarsi molto determinati. Nel caso di un periodo di prova, dare il massimo in modo continuativo.

motivazione – motiváció
impegno – itt: igyekezet
lettera di presentazione – kísérőlevél
colloquio (di lavoro) – állásinterjú
determinato – elhatározott
periodo di prova – próbaidő

5. Creatività
Creatività significa pensare fuori dagli schemi, creare collegamenti originali, proporre cambiamenti. Implica coraggio perché non è facile modificare una struttura aziendale che lavora da anni in un certo modo. Con gli anni e con la routine, rischia di perdersi nei dipendenti. Questo è uno dei motivi per cui un datore di lavoro decide di assumere nuove forze.

creatività – kreativitás
pensare fuori dagli schemi – nem megszokott módon gondolkodni
collegamento – kapcsolódás
implicare qc – magában foglal
datore di lavoro – munkaadó
assumere q – itt: felvesz/alkalmaz

6. Capacità di gestione del tempo
Organizzare le attività previste e gli impegni presi. Identificare gli obiettivi e pianificare il processo per raggiungerli. Essere puntuali sulle scadenze e raggiungere un risultato nel minor tempo possibile. Una componente importante è saper gestire lo stress quando molti impegni si concentrano in poco tempo, senza perdere il controllo della situazione.

capacità di gestione del tempo – időbeosztási képesség
impegno – itt: teendő
identificare – azonosít
obiettivo – cél
pianificare – megtervez
processo – folyamat
scadenza – határidő
gestire lo stress – kezeli a stresszt
concentrarsi – itt: összegyűl

forrás:
https://it.businessinsider.com/flessibilita-creativita-e-le-soft-skills-sempre-piu-richieste-nei-colloqui-di-lavoro/?ref=HRESS-43